Un Bombarolo

There is nothing, nowhere, neither on earth nor in heavens, that can make the true untrue or the untrue true. (Bartolomeo Vanzetti)

Vestirsi e mimetizzarsi.

La notizia del giorno è che Zuckerberg è andato a presentare Facebook, che sarà presto quotata in borsa, a Wall Street indossando una felpa col cappuccio. (In realtà la notizia del giorno sarebbe questa, ma è troppo impegnativa per ora).

È subito polemica. C’è chi dice che ha portato una ventata di novità e freschezza in un ambiente troppo rigido, c’è chi dice che ha mancato di rispetto agli investitori tutti incravattati, c’è chi dice che uno che si veste così non può essere in grado di gestire un’azienda così grande. Giustamente Repubblica fa notare che anche Steve Jobs aveva un dress code molto rigido (fonte) e poco allineato, ma che, comunque, come CEO non si comportava tanto male. La storia del maglioncino di Steve Jobs è carina, significativa del personaggio che ha avuto per una vita “less is more” come motto. Inoltre, quel girocollo non era un girocollo qualunque, ma una creazione esclusiva di Issey Miyake, una cosa che nemmeno Marchionne, tanto per citare un altro appassionato del maglioncino.

Steve Jobs, col suo maglioncino, ha incontrato sia Obama (fonte) che Medvedev (fonte), mentre Zuckerberg, per quella stessa cena con Obama e Jobs, si era presentato abbottonato (fonte). In qualche modo, se Jobs fosse stato invitato a Wall Street, tutti si sarebbero aspettati di vederlo arrivare in uniforme, col maglioncino d’ordinanza. Maglioncino che, in fin dei conti, passa molto più inosservato della felpa col cappuccio di Zuckerberg. Zuckerberg che, come dimostra la cena con Obama, in determinati frangenti ritiene opportuno mettersi giacca e cravatta. Per questo Zuckerberg ha sbagliato: ha voluto mettersi in mostra in modo gratutito e pacchiano. Non credo, sinceramente, che dalla felpa col cappuccio si debba presumere che debba per forza essere un CEO incapace, ma credo che abbia fatto l’errore di cercare di distinguersi nel modo sbagliato.

Io credo che in un ambiente lavorativo, specialmente se si è al massimo livello in qualcosa, come Wall Street lo è della finanza mondiale, si debba cercare di mimetizzarsi tra il resto della gente. Andare in felpa col cappuccio in mezzo a gente in giacca e cravatta è altrettanto fuori luogo che andare in giacca e cravatta in mezzo a gente con la felpa col cappuccio: metterai a disagio gli altri e starai a disagio tu. E non mi venire a dire che devi esprimerti liberamente: non è con un abbigliamento fuori luogo che rivendichi la tua identità ed unicità.

Se vuoi distinguerti, non ti vestire da buffone, vedi di essere più bravo degli altri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: